GRUPPO SKILLS TRAINING DBT

Lo Skills Training secondo il modello della Terapia Dialettico Comportamentale (DBT) (LINK alla pagina) è finalizzato all’apprendimento di abilità per la gestione delle emozioni difficili e delle relazioni interpersonali. La DBT (Terapia Dialettico Comportamentale) è un trattamento che presenta numerosi dati di efficacia clinica per varie problematiche psicologiche e comportamentali caratterizzate da difficoltà di regolazione emotiva e dalla presenza di agiti impulsivi disfunzionali (abuso di sostanze e alcool, abbuffate compulsive, promiscuità sessuale, comportamenti suicidari e autolesivi).

 

A chi è rivolto ?

I comportamenti impulsivi rappresentano strategie con cui i pazienti, in mancanza di altre abilità, cercano di gestire, seppure in modo non efficace stati emotivi e disorganizzati intensi, fonte di una grande sofferenza soggettiva. I pazienti che partecipano al gruppo avranno la possibilità di apprendere strumenti ed abilità da usare nella vita quotidiana per gestire meglio le emozioni intense, per accettare e gestire i momenti di crisi, per costruire e mantenere relazioni più efficaci e stabili e per abbandonare i comportamenti autolesivi e/o maladattivi, aumentando l’autostima e il senso di autoefficacia.

Il gruppo Skills Training DBT è aperto a persone che manifestano:

  • difficoltà nel regolare le proprie emozioni (es. difficoltà a gestire la rabbia, gli stati di dolore, la paura, gli stati di vuoto ecc.),
  • instabilità nelle relazioni interpersonali (es. relazioni intense e discontinue),
  • comportamenti impulsivi (es. abuso di sostanze stupefacenti o alcool, spese eccessive rispetto alle proprie possibilità economiche, condotte sessuali a rischio, abbuffate, guida spericolata, gioco d’azzardo, autolesionismo),
  • instabilità dell’identità personale (es. confusione rispetto ai propri valori e scopi).

 

Come funziona?

I gruppi DBT sono gruppi strutturati, di matrice psicoeducazionale, all’interno dei quali l’apprendimento delle abilità rappresenta l’attività centrale che si fa in gruppo. Il gruppo (che può variare da un minimo di 4 ad un massimo di 8 partecipanti) viene condotto da 2 terapeuti, viene organizzato a cadenza settimanale e ha una durata di ora e mezza. Il percorso di gruppo non sostituisce la psicoterapia individuale, ma si propone di essere un percorso in parallello per lo sviluppo di abilità di auto-regolazione emotiva e comportamentale. I terapeuti di gruppo si interfacceranno con lo psicoterapeuta che segue individualmente la persona.

 

Le abilità insegnate nel gruppo di skill training sono strutturate in 4 moduli:

 

Le abilità di Mindfulness

Il Modulo Mindfulness è finalizzato all’apprendimento di tecniche per aumentare la consapevolezza e la capacità di stare nel momento presente. Mindfulness significa “porre attenzione in maniera particolare: intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante” (Jon Kabat-Zinn ). In questo Modulo le persone si allenano a stare coi propri pensieri, con le proprie emozioni, con le sensazioni del proprio corpo, accettandoli per quello che sono, senza giudicarsi e senza opporvisi. Questa condizione permette di incrementare la consapevolezza e l’accettazione di ciò che si prova e si pensa, fondamentale per riconoscere e regolare le proprie emozioni, i propri pensieri ed i propri comportamenti.

 

Le abilità di regolazione emotiva

Il Modulo Regolazione emotiva comprende tutte quelle abilità che aiutano la persona a riconoscere e modulare gli stati emotivi in modo da riuscire a modificarli e averne maggior controllo. Vengono qui insegnate strategie per l’identificazione e la comprensione delle proprie emozioni, la riduzione della vulnerabilità emotiva, il padroneggiamento delle emozioni negative e il potenziamento delle emozioni positive.
La gestione delle proprie emozioni consente di decrementare quei comportamenti impulsivi (es. condotte sessuali a rischio) e autolesionistici (es. tagliarsi, bruciarsi) che le persone agiscono proprio per contenere le forti emozioni negative sperimentate.

 

Le abilità di tolleranza della sofferenza mentale e dell’angoscia

Il Modulo di Tolleranza alla sofferenza comprende tutte quelle abilità di sopravvivenza alla crisi che si configurano come soluzioni a breve termine a situazioni dolorose. Il loro scopo è quello di rendere una situazione dolorosa più tollerabile, in modo che sia possibile astenersi da azioni impulsive che possono peggiorare la situazione.

Le abilità di efficacia interpersonale

Il Modulo Efficacia Interpersonale è finalizzato all’apprendimento di strategie che consento alle persone di perseguire i propri bisogni, desideri e obiettivi, di chiedere ciò di cui hanno bisogno, di dire di no alle richieste, di risolvere i conflitti interpersonali in modo efficace, mantenendo sia il rispetto di sé e dell’altro, sia la relazione.